Irene Correnti Danza Blog
Come vestirsi per la lezione di danza moderna

Come vestirsi per la lezione di danza moderna

Come vestirsi per la lezione di danza moderna

Come vestirsi per la lezione di danza moderna? Rispetto alla danza classica la danza moderna e la danza contemporanea sono soggette a minori regole in materia di abbigliamento da studio, poiché le insegnanti tendono generalmente a lasciare maggiore libertà di scelta alle allieve.
Questa impostazione porta erroneamente a pensare che per il riscaldamento e l’allenamento standard la soluzione ottimale sia quella di utilizzare t-shirt e pantaloni della tuta, mentre possiamo tranquillamente affermare che esistono soluzioni più tecniche che consentono di eseguire con libertà i movimenti.
Anche in questo ambito esistono infatti degli accorgimenti tecnici che permettono di facilitare il compito dell’insegnate e delle allieve nell’insegnamento e nell’apprendimento di queste particolari discipline.

Le possibili soluzioni

Innanzitutto distinguiamo due tipi di soluzioni:

1) Optare per una tenuta più aderente che anche da un punto di vista visivo permette alle insegnanti di correggere tecnicamente al meglio il movimento delle allieve
Per la parte superiore si utilizzerà un body a mezza manica o a manica lunga in lycra o cotone elasticizzato in sostituzione della scomoda e antiestetica t-shirt.
Nelle gambe, per rimpiazzare l’ingombrante pantalone della tuta, si indosseranno collant per danza moderna o pantajazz nei mesi più freddi oppure coulotte nelle stagioni più calde.
Da notare che i collant per danza moderna presentano alcune peculiarità specifiche rispetto a quelli utilizzati nella danza classica.
Questi specifici collant sono più spessi (solitamente 80 den) per meglio proteggere le gambe dal contatto con il pavimento, sono tagliati alla caviglia per lasciare scoperti i piedi e solitamente sono di colore nero.
Esiste anche la possibilità di optare per l’utilizzo di una tuta accademica aderente a pantaloncino lungo per i mesi più freddi a pantaloncino corto per i mesi più caldi.

2) Preferire una mise più comoda, o per meglio dire morbida, che comunque presenti requisiti tecnici adatti ed allo stesso tempo abbia un impatto estetico sul movimento finale.
La seconda soluzione, rivolta soprattutto ai corsi più avanzati, è invece quella di utilizzare una divisa composta da maglia morbida a manica lunga o a canotta e da un pantaloncino corto ma leggermente largo (ad esempio un runner o un bermuda).
In questo modo oltre a poter contare su tessuti e linee tecnicamente valide si ha l’ulteriore vantaggio di poter utilizzare il completo anche per esibizioni e concorsi durante l’anno accademico.

Che cosa calzare?

Ai piedi, a seconda delle esigenze, possiamo indossare delle calze per la danza contemporanea (comunemente conosciuti anche come piedini), delle scarpe jazz o scarpe sneakers.
I piedini si adattano ed una coreografia con movimenti più morbidi e legati alla danza neoclassica o contemporanea.
Le scarpe jazz basse o alte si preferiscono per una coreografia di danza moderna o video dance.
Le scarpe sneakers basse o sneakers a stivaletto con la suola spezzatasi prediligono per una coreografia di danza hip hop o break dance.
Dal momento che la danza moderna presenta sempre più contaminazioni di contemporaneo,modern-video e hip hop, è molto probabile che sopratutto nei corsi avanzati sia necessario possedere tutti e tre i modelli presentati per meglio adattarsi alle varie esigenze coreografiche.

CURIOSITA’

le scarpe cuccarini ,che nascono per allenarsi ed esibirsi nei di balli da sala, sono negli ultimi anni spesso indossate anche dai ballerini negli spettacoli di danza moderna.

E dopo tante idee sul come prepararsi al meglio per la lezione, nel prossimo articolo si entra nel vivo con utili suggerimenti su come impostare il riscaldamento….

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi